Non volendo dimenticarmi di nessuno di Voi e ringraziandovi ancora, volevo solo scrivere che sono molto vicina alla Regione Campania, alla Provincia di Napoli e all’isola d’Ischia che ritengo abbia bisogno di rimanere l’isola stupenda che sempre è stata e sempre rimarrà con tutto il capoluogo campano come altre zone nelle quali ho passato momenti non poco facili da dimenticare, la gioia infinita ed è là che Vi dono il mio cuore da lontana ❤




Signori io scappo altrimenti mi controllano pure se ho inserito un commento e a quale ora per poi dirmi „ahhh ecco Sabrina che perde tempo con i suoi quarantacinque Blog! Ma brava… Sabrina… lei è una merdaccia! Mi dii il suo computer e si segghi!“ 😀 Ciao Ciao ❤


Se non mi si chiudono gli occhi, metterò un animazione per i bimbi di un domani giapponese? No! Metto Pinocchio che è il Vostro oppure la Walt Disney? Facciamo che ci penso mentre guardo il sole ora che tra poco andrà tramontando ok? E bisogna che qualcuno mi insegni a fare tutte le faccine che mi son rotta di far solo cuoricini e sorrisi. Voglio elfi e spade, chi mi indica i simboli?

Ditemi un film …(ma non è un film…)


Se mi ordinate un film, lo metto subito… se ci riesco 😀 oh mamma che serata Ma Voi cosa fate durante il giorno a parte squagliarvi sotto il sole nelle Vostre spiagge? Cavoli beati Voi! Aspetto le ordinazioni ma non delle pizze ma dei film 😛 Amo tutti, odio me! Ma
tra di Voi chi è il più bello o bella del reame? Ma nessuno avrebbe pregiudizi se… in questa canzone tutto o forse pochissimo?!


I film di cui sotto, li dedico volentieri a La Fatina de  La Fatina e il suo Mondo  cliccando QUA per giungere nel suo Blog…   ❤   mentre credo che questa canzone non dovrei dedicarla a nessuno, io me ne tengo il titolo e l’essenza. Grazie Fatina 😉


Questa era la primissima sigla del famigerato Lupin III con la traduzione letterale dall’inglese all’italiano e manco sapevo che il significato fosse S/M  …. meglio evitare di scrivere che non significa „sesso maschile“ e speriamo che i bimbi non se lo vadano a cercare su Wikipedia. Oggi ce ne sono alcuni,  già a quattro anni, pronti a sviluppare software per Android. Che mondo strano quello dei bambini?! Lo so lo so ora mi direte: „e perché? Quello delle elfe come sarebbe? Normale?“ ed io Vi risponderò: „No di certo! E ci mancherebbe ancora che io rientrassi nella „norma“ dettata dalla massa degli imbecilli! No Grazie ma sono anomala e pazzerella!“  !!!  😀    ❤  con un bacione ora vedo cosa devo fare che qua mi cercano da scrittori a giornalisti e a musicisti che pazza, di sicuro, lo diventerò a breve e me la prenderò con gli adulti maschi 😀  N.B. Ora vediamo quanti maschietti ci rimarranno male. Dai che Vi voglio bene sciocchini 😛 
P.S. Tolgo quella sprovveduta della Boldrini e che in Italia non abbiano a male con me per quell’articolo ma era una specie di intervallo RAI degli anni ‚800 Avanti Cristo (lo farò domani… forse)