Dunque sono giunta a casa e lo si nota dal colore del testo: verde o giallo di sicuro non dal cellulare dal quale bianco Vi esce e bianco Vi tenete 😛 Ora pensavo, e già questa cosa non appare normale (meno male che sia così), che non so cosa fare. Mi potreste delucidare Voi che siete tanto buoni a comprendermi? Volete un film? Non importa, qua a decidere sono sempre io ma era solo proforma (una forma profonda) per dire che, prima metterò i film, solo dopo risponderò a tutti i Vostri commenti; giusto il tempo di attendere ed essere certa che stiate tutti dormendo con gli smartphone accesi in maniera che Vi arrivino tutte le notifiche 😛 Insomma a parte la Signorina Per Se I De, che un giorno Vi spiegherò che significa, ebbene gli altri io spero non abbiano le ranocchie come suonerie bensì da uno a cinque squilli tipo telefono anni ’60 che Voi tutti ricorderete mentre io i guardo intelligentemente nei film meno recenti che tanto mi piacciono. Dunque cosa posso pensare ancora se riesco in questa impresa? Ah giusto! Mi veniva in mente di scusarmi con tutti se non sono veloce nelle risposte o meglio se non ne trovo il tempo e qua potremmo parlare di me ma a Voi non ve ne importa nemmeno del Signore della Morte come da canzone, figuriamoci poi del macellaio. Il real problema (real senza la „E“ perché sono divenuta poetessa ora) è che, seguendo il filo del tempo, invenzione dell’uomo, io non sto più ai passi. Per quanto riguarda questa serata, vabbhè dai… una serata al lago tra maschietti a destra e noi femminucce a sinistra in quanto i primi sono sempre le braccia del diavolo che poi sarebbe un’elfa ma non pensate già male; si scherza e si ride e si e si ma si dai e perché no? Ci può anche scappare ma se scappano li prendo uno ad uno o una ad una e, oltre a prenderle, tornano al suo posto e continuano la lezione. Tutto questo, che di getto sto scrivendo, sembrerebbe senza senso ed invece ha tutto un suo „non so di cosa“ oppure un suo „perché“ e sarebbe forse perder (senza la „E“) ancora più tempo e tutto per farvi un dispetto 😀 Infine dovete anche essere consapevoli del fatto che oramai (anzi or mai) siete divenuti ad essere ben 30 milioni di utenti che comunicano con me ogni giorno lasciando dieci tracce per ciascuno quindi, io mai mi sottraggo a leggere e rispondere dei tutti e 300 milioni di commenti ma sempre e solo la notte e sempre e solo per dispetto. Io vado ancora avanti se non mi interrompete! Ok ora penserò per qualche mezz’oretta cosa mettere e poi risponderò e, nel caso non avvenisse quanto scritto, un solo significato potrebbe avere: coma profondo oppure Como profondo ma ero appena giunta dal lago di Como pertanto rimarrò sveglia. Ok! Devo aggiungere un altro tag o categoria „stupidate“ nel mio Blog. Ma cosa mi salta in mente?! E se me ne andassi a dormire? Avranno un’elfa in meno, povero Paradiso dove tutti mi amano e tutti mi cercano, i vicini di casa per lo zucchero giusto… ok a presto e per la canzone inserita… non sto a spiegarne il senso. Se me lo chiederete, sarò più buona domani 😛 ❤


Se non mi si chiudono gli occhi, metterò un animazione per i bimbi di un domani giapponese? No! Metto Pinocchio che è il Vostro oppure la Walt Disney? Facciamo che ci penso mentre guardo il sole ora che tra poco andrà tramontando ok? E bisogna che qualcuno mi insegni a fare tutte le faccine che mi son rotta di far solo cuoricini e sorrisi. Voglio elfi e spade, chi mi indica i simboli?


I film di cui sotto, li dedico volentieri a La Fatina de  La Fatina e il suo Mondo  cliccando QUA per giungere nel suo Blog…   ❤   mentre credo che questa canzone non dovrei dedicarla a nessuno, io me ne tengo il titolo e l’essenza. Grazie Fatina 😉